Collegamenti sponsorizzati

Il marito in affitto

Il marito in affitto

Ti si è rotta la luce del bagno? Avresti bisogno di una bella imbiancata alla ringhiera del balcone? Oppure sono giorni che pensi che è arrivato il momento di portare la macchina a fare la revisione ma non trovi mai il tempo? Nessun problema, basta affittarsi un marito…

Il marito in affitto Collegamenti sponsorizzati

Da qualche tempo è affittabile sul web un nuovo e "particolarissimo" servizio: il marito. Sembra a prima vista un'idea strampalata o una semplice provocazione e invece l'intuizione di un ex carrozziere di Monza da sempre appassionato del fai da te si è trasformata in poco tempo in un vero e proprio business. Il marito in affitto: offre alle mogli l’esecuzione di quei lavoretti domestici che in genere ci vengono commissionati via post-it sulla scodella del caffelatte. C’è sempre un rubinetto che perde, una cantina da mettere in ordine, una meravigliosa lampada acquistata in saldo e da fissare al soffitto. Il novanta per  cento di quei lavoretti è oggettivamente al di fuori delle possibilità umane per qualsiasi marito; eccezion fatta ovviamente per i fanatici del bricolage. Ogni resa di fronte a un lavabo difettoso equivale a una condanna senza appello da parte della moglie: è a questo punto che interviene il marito in affitto. E il business funziona. Prova ne sia il fatto che il fondatore dell'iniziativa ha dovuto rapidamente attorniarsi di collaboratori e di corrispondenti in tutta Italia: a Torino, Novara, Alessandria, Casalecchio, Roma, Teramo. L'innovazione, e da qui la convenienza del servizio offerto, risiede nella formula della tariffa ad ora e dell'intervento tuttofare. In pratica, l'utente paga una cifra stabilita che non dipende né dal numero né dalla diversità delle riparazioni da effettuare, ma solo dal tempo impiegato.
Se questa iniziativa ha ormai preso piede in Italia ed è una vera e propria realtà d'impresa, una nuova tendenza nata negli Usa potrebbe a breve approdare anche in Italia: stiamo parlando della moglie ad ore. Un'idea di  tre signore americane che si  propongono di  aiutare le donne che lavorano ad aggiungere alla loro casa, la loro famiglia, quel tocco di femminilità e di calore che inevitabilmente va perso e che è difficile da ritrovare nell'impiego di una colf che si preoccupa "solamente" di riordinare, rassettare, pulire, stirare etc. Loro offrono di ri-arredare gli ambienti della casa, organizzare eventi (matrimoni, battesimi etc), scegliere la tonalità giusta degli asciugamani in bagno...insomma fare da assistente/segretaria/manager familiare: la funzione sociale che la figura della "moglie" aveva e che è andata perduta nella società moderna.
E chissà che a breve anche in Italia non sia possibile dopo il marito affittare anche la moglie!

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta